Pop-up Image

Benvenuto su Kruder!

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte speciali.

    Acconsento a ricevere comunicazioni tecniche e promozionali secondo la normativa GDPR (UE 2016/679).

    info@kruder.it | +39 06 877 85 393

    SPEDIZIONI E RESI GRATUITI PER ORDINI SUPERIORI A €59,99!

    Blog

    SNEAKERS, SNEAKERS, SNEAKERS

    Dall’origine della parola, alle tendenze del momento. Tutto quello che c’è da sapere sulle sneakers

    Sneakers, sneakers, sneakers.

    Finora niente di nuovo, no? Parola che è sulla bocca di tutti quando si tratta di abbigliamento di moda, di sport. Scarpe adatte e accessibili a tutti, donne, uomini, bambini e addirittura per tutte le età. Suola in gomma, stile personalizzabile in mille modi diversi, comodità, bellezza.
    Ma sapevate che erano famose fin dall’antichità? E che venivano usate dagli antichi greci? E soprattutto, sapete da dove nasce il termine “sneakers”? No? In questo articolo potrete scoprirlo.
    Ma andiamo con ordine.

    Tutti noi conosciamo le sneakers principalmente come delle scarpe per il tempo libero e le situazioni quotidiane (non propriamente delle scarpe da ginnastica), comode e versatili. E gli antichi greci come praticavano lo sport? Facile, indossando delle sneakers. Certamente parliamo di calzari riadattati a diverse esigenze e terreni, ma già loro avevano concepito e ideato un particolare modello di scarpa che potesse essere performante per obiettivi e situazioni diverse, più morbido e resistente.

    È solo moltissimi anni dopo, precisamente verso il XIX secolo che viene realizzata la prima scarpa da ginnastica, realizzandola in base alla forma della pianta del piede, scrupolosamente in gomma (materiale che rimane tutt’ora caratteristico delle sneakers). Calciatori, tennisti, atleti e più generalmente gli sportivi cominciarono ad indossare scarpe di questo tipo con regolarità, fino al boom nell’ambito del basket e alla presenza delle sneakers nel cinema, divenendo fenomeni di massa accanto alla visibilità che cominciavano ad ottenere i divi di Hollywood.

    Ma in tutto questo, cosa significa davvero la parola “sneakers”? La radice richiama il verbo inglese “to sneak”, cioè muoversi silenziosamente, di soppiatto, di nascosto. L’assonanza tra i due elementi è presto detta: la suola in gomma delle sneakers permette di muoversi senza far quasi rumore. Il nome entra poi nel vocabolario comune quando un poliziotto sceglie di utilizzare scarpe con suola in gomma per catturare, senza farsi scoprire, alcuni malviventi locali. Ed è così che il termine sneakers ha raggiunto la forza semantica che conosciamo oggi.

    Nei nostri store, queste iconiche scarpe non potevano di certo mancare. Con uno stile inconfondibilmente giovanile e casual, abbiamo deciso di crearle in 3 colori, bianche, scamosciate e blu, così da poterle adattare a diverse combinazioni con i nostri capi. Come sempre, scegliendo il materiale e la lavorazione migliore, rigorosamente Made in Italy.

    16 Novembre 2020
    BLAZER, UN FILO BLU CHE COLLEGA 200 ANNI DI STORIA
    20 Novembre 2020
    SPECIAL WEEK

    Lascia un commento

    Non hai il permesso di registrarti.